Choose your country / language

La finitura superficiale influenza la qualità del rivestimento

I prerequisiti per un rivestimento di qualità perfetta sono:

I prerequisiti per un rivestimento di qualità perfetta sono:
Per utensili e componenti
  • Le superfici da rivestire devono essere esenti da altri trattamenti superificiali come ad esempio cromatura, brunitura, trattamenti galvanici, ecc.
  • Le superifici da trattare devono essere prive di ossidi e zone di reindurimento superficiale. La preparazione superficiale deve essere effetuata con tecniche idonee. 
  • I bordi di taglio dovranno essere privi di graffi per ottenere prestazioni ottimali dopo il rivestimento.
  • Superfici da rivestire preparate con tecnologia EDM necessitano di una cura particolare. Una buona aderenza del rivestimento, in questo caso, può necessitare di un pre-trattamento di microsabbiatura.
  • Le superfici levigate devono essere prive di residui di composti di lucidatura.
  • Le superfici a fotoincisione possono essere rivestite senza pretrattamento se sono prive di residui e macchie. Le superfici devono essere prive di ruggine, sfridi, cera, nastro adesivo, vernice, residui della fusione della plastica, depositi di stampi ecc.
  • Le parti devono essere prive di polvere per abrasioni, residui di detergenti e impronte digitali.
  • Le parti dovranno essere smagnetizzate.

Consigliamo per parti in plastica

Consigliamo per parti in plastica
  • di inserire le parti nel processo di rivestimento direttamente dopo il processo di stampaggio a iniezione.
  • un'area gate ben progettata per ridurre le sollecitazioni interne.

Contattaci

Feedback o domande ? Contattaci !

keyboard_arrow_up