\uf1ad

BALITHERM PRIMEFORMPer stampi a elevata efficienza con superfici brillanti

×
Superfici per stampaggio a iniezione brillanti e durevoli
Superfici di stampi resistenti all'usura per componenti in plastica di elevata qualità.

Le superfici levigate a specchio degli stampi per iniezione della plastica sono molto sensibili. Il trattamento con BALITHERM® PRIMEFORM è il modo ideale per migliorare il distacco dello stampo, ottimizzare l'affidabilità dei processi e migliorare la qualità dei componenti. Le aree altamente stressate sono rese resistenti all'usura e sono protette contro i graffi, i fattori ambientali e il trattamento improprio.

Questo trattamento di stampi a iniezione può aumentare la produttività anche del 60%. Il trattamento a diffusione PRIMEFORM aumenta la durezza della superficie dello stampo a iniezione fino a 1400 HV. Ciò rende gli stampi notevolmente più robusti e riduce l'accumulo, la scheggiatura e l'infragilimento dei bordi.

Inoltre, le riparazioni e la nuova lucidatura sono possibili senza strippaggio e un nuovo rivestimento, riducendo significativamente i tempi di fermo e di manutenzione.

PRIMEFORM è così il trattamento ideale per gli stampi per iniezione della plastica per i settori delle automobili, degli arredi, degli imballaggi e delle tecnologie mediche.

  • Durezza della superficie aumentata fino a 1400 HV
  • Levigato e saldato prontamente
  • Qualità delle superfici dei componenti costantemente elevata
  • Vantaggi

    Vantaggi

    Durezza della superficie aumentata fino a 1400 HV

     

    Elevata resistenza all'usura, a condense e a sostanze aggressive
    Ridotta sensibilità a un trattamento improprio

    Levigato e saldato prontamente

     

    Nuova lucidatura e riparazioni senza strippaggio e nuovo rivestimento

    Qualità delle superfici dei componenti costantemente elevata

     

    Conservazione della brillantezza dello stampo

  • Specifiche
    Acciai trattabili
    Acciai per strumenti, come 1.2311, 1.2738, 1.2316, 1.2343, 1.2344, 1.2379, 1.2083 (trattamento a caldo secondario), 1.4112/1.4122, 1.8519/1.8550/1.7735
    Temperatura trattabile
    480 °C standard, 380 °C su richiesta
    Superfici trattabili
    Superfici levigate (a specchio/spazzolate) e superfici testurizzate (con pallinatura, con attacco chimico, erose)
    Post-trattamento
    Generalmente possibile
    Dimensioni degli strumenti
    Lunghezza max. 9.500 mm 
    Peso delle parti fino a 25 t

    Combinazione

    • BALINIT® C
    • BALINIT® ALCRONA PRO
    • BALINIT®  FUTURA NANO
    • BALINIT®  LUMENA
    • BALINIT®  D
    • BALINIT®  A
    • BALINIT®  CROMA,
    • BALINIT®  CROMA PLUS
    • BALINIT®  DYLYN
    • BALINIT®  DYLYN PLUS
    • BALINIT®  DYLYN PRO
    • BALINIT® CROVEGA
    • BALINIT® TRITON
  • Download
  • Applicazione

    Applicazione consigliata

    Lavorazione della plastica

    Automobili

    • Esempi: paraurti, fari e rivestimenti dei sedili

    Autocarri

    • Esempi: parti esterne

    Elettrodomestici

    • Esempi: raccordi altamente lucidi e pannelli del cruscotto

    Tecnologia medica

    • Esempio: Siringhe riutilizzabili

    Macchinari agricoli

    • Esempi: parti esterne

    Arredi:

    • Esempio: sedili in plastica

    Dispositivi elettrici

    • Esempi: coperchi

    Settore degli imballaggi

    • Esempio: Bottiglie per bevande

    Applicazioni per strumenti

    • Plastics processing Plastics processing

      The benchmark for injection moulding and extrusion

      Details
Contattaci