Choose your country / language

BALINIT® HARD CARBON è utilizzato per la lavorazione di metalli non ferrosi. Il rivestimento è sottile, levigato e con elevata durezza, il che lo rende ideale per la lavorazione di leghe di alluminio nonché di altri metalli non ferrosi quali rame, argento o oro, GFRP, CFRP e materiali organici.

I produttori di strumenti e gli utenti finali nei settori automobilistico e aerospaziale, gli stampatori a iniezione e i produttori di stampi beneficiano di numerose proprietà vantaggiose:

  • Elevata stabilità termica
  • Bordi di taglio più affilati rispetto ai rivestimenti in diamante
  • Eccellente protezione dall'usura
  • Eccellenti proprietà tribologiche
  • Biocompatibile
BALINIT HARD CARBON
Materiale di rivestimento ta-C
Tecnologia Coating Arc
Colore del rivestimento nero arcobaleno
Durezza rivestimento HIT [GPa]* 50 - 60
Coefficiente di attrito (asciutto) rispetto all'acciaio** 0.1 - 0.2
Temp. max. di servizio [°C]**** 500
Temperature di processo [°C] < 150
Nota generale Tutti i dati forniti sono valori approssimativi; dipendono dall'applicazione, dall'ambiente e dalla condizione di test.
*Durezza rivestimento HIT [GPa] Misurato per nanorientro secondo ISO 14577. Per i multistrati la durezza dei diversi strati è variabile.
**Coefficiente di attrito (asciutto) rispetto all'acciaio Determinata dal test sfera su disco in condizioni asciutte con una sfera di acciaio secondo ASTM G99. Durante il rodaggio i valori forniti potrebbero essere superati.
****Temp. max. di servizio [°C] Questi sono valori approssimati esterni dal campo. A causa delle leggi della termodinamica esiste una dipendenza dalla pressione nell'applicazione.

Feedback o domande ? Contattaci !

keyboard_arrow_up